Apartments "DEA CAELI" 20270 Vela Luka
        
Get the Flash Player to see this player.

Vela Luka

L’ampio golfo di Vela Luka è composto da una serie d’insenature più o meno accessibili. La costa è rocciosa, mentre le spiagge sono per la gran parte sabbiose o composte di sabbia e sassolini, comunque caratterizzate dalla limpidezza del mare.

Nell’area del comune di Vela Luka si trovano due spiagge pubbliche, una situata davanti all’Hotel Poseidon, l’altra nella baia Plitvine, dirimpetto all’Hotel Adria. Nella gran parte delle baie dell’intera area di Vela Luka si trovano un’infinità di spiagge grandi e piccole, luoghi ideali per fare il bagno, prendere il sole e rilassarsi.

Come comunità organizzata ed indipendente esiste soltanto da duecento anni, anche se le tracce di vita su questo territorio risalgono alla preistoria. Numerosi oggetti, testimonianza muta della vita in questi luoghi, alcuni dei quali risalgono addirittura a ventimila anni fa, sono stati rinvenuti nei siti archeologici del territorio circostante Vela Luka. Il più conosciuto e, per tanti versi, il più importante sito archeologico della zona è la località di Vela Spila, situata a soli 130 metri sopra Vela Luka: sito conosciuto per la sua bellezza e per gli oggetti risalenti all’età preistorica.

Vela Luka è un luogo d’artisti e musicisti eccezionalmente ricchi di talento, luogo di tradizione e di gente di valore.

Il centro culturale, ubicato proprio nel cuore del centro abitato, accanto alla chiesa parrocchiale di San Giuseppe, è costituito da un museo, una galleria ed una biblioteca civica, mentre le ricchezze e le varietà del patrimonio storico, culturale ed artistico di Vela Luka sono rappresentate da alcune collezioni museali di valore: la collezione archeologica, la collezione internazionale di disegni, grafiche e piccole sculture e la collezione di modelli lignei di navi.

 

Vela Spila

Vela spila si trova sul pendio meridionale del monte Pinski rat, 130 metri al di sopra della baia di Kale a Vela Luka; rappresenta una delle località archeologiche preistoriche di maggior rilievo di tutt’Europa.

Le costruzioni preistoriche riportate alla luce ci forniscono la prova dell’esistenza in loco di insediamenti umani e di tutte le forme di vita umana di alcune comunità preistoriche, che si servirono della grotta per la loro vita quotidiana e per seppellirvi i loro morti.

Migliaia di frammenti di ceramica venuti alla luce, recipienti intatti ed altri oggetti rappresentano reperti d’eccezionale valore. Su di essi sono scritte le pagine dei rapporti culturali, sociali, spirituali ed economici degli abitanti della Vela Spila con le regioni vicine e lontane dell’Adriatico e del Mediterraneo. In base al livello di ricerca attuale, si sostiene che la grotta sia stata continuamente abitata sin dal paleolitico superiore, cioè dal 20 000 a.C. circa, ed i ritrovamenti vanno nel senso della presenza saltuaria dell’uomo anche nelle età successive, in quella del bronzo ed in quella del ferro.

Essa fu utilizzata anche dai Greci, dai Romani, dai Bizantini e da tanti altri popoli, sino ai giorni nostri. L’ingresso alla grotta e largo da 1 a 10 metri, alto sino a quattro metri, ed è rivolto verso meridione, con una splendida vista sull’ampio golfo, sul fertile Blatsko polje, sugli isolotti di Ošjak, Kamenjak e Proizd, sulle lontane isole di Vis, Sušac, Sv. Andrija e Biševo e verso il mare aperto.

Nel museo del Centro culturale, proprio nel cuore di Vela Luka, è conservata anche una ricca collezione archeologica d’oggetti rinvenuti proprio in questo luogo; ai visitatori, inoltre, è possibile anche l’accesso alla grotta, raggiungibile percorrendo una strada di 2,5 chilometri che parte dalla baia di Kale a Vela Luka, oppure attraverso un sentiero che attraversa il monte Pinski rat.

 

Isola di Proizd

L'isola di Proizd ( spiaggia dell'anno sulla costa adriatica 2007) è un isolotto distante una mezz’oretta in barca dal centro di Vela Luka; è sicuramente la perla della costa di Vela Luka. Non vi è visitatore che possa rimanere indifferente davanti al biancore unico delle sue spiagge, al suo mare color turchese ed al suo profumo di una freschezza salmastra. Infinito è il numero dei turisti che, provenienti da ogni parte d’Europa, per anni sono rimasti fedeli a Vela Luka, facendovi ritorno proprio per la bellezza magica di quest’isolotto tutto particolare. Accanto ad una piccola banchina è ubicato il ristorante “Proizd” nel quale, in un piacevole ambiente mediterraneo, si offrono le specialità locali, i piatti della cucina internazionale, bevande rinfrescanti e cocktail.

 
The fake 18 ct gold Rolex replica watches using proprietary technology, and subtle material collocation, launched two new surface design, the natural beauty of the mother of pearl play incisively and swiss rolex watches vividly. Mother of pearl surface with 18 ct Swiss replica watcheswhite gold ring carrousel hours, set with 217 sparkling diamonds, and delicate Rolex replica watches decorated with pink or white flowers design of mother of pearl.Fake Rolex?UK?is famous with grave, practical, not flashy style, which makes it widely popular with successful people. The crowd of consumer swiss rolex replica watches position?is?in 30-65 ๥ar ௬d man.